Vogliamo dirvi qualcosa di noi

Farci conoscere per noi vuol dire raccontare il nostro lavoro e le nostre azioni concrete con i B.Liver. Grazie a chi diffonde la nostra voce.

Rassegna stampa

Rassegna stampa Premio De Sanctis

Sesto Notizie, 06/10/2022 – Assegnato al mensile ‘Il Bullone’ diretto dal giornalista sestese Giancarlo Perego il prestigioso premio nazionale ‘Francesco De Sanctis 2022’

L’assessore Lamberto Bertolè nel suo intervento ha sostenuto che “un bellissimo
premio è stato riconosciuto ad una realtà a milanese, il Premio De Sanctis per la salute sociale al Bullone. Un progetto che trasforma la malattia, condizione che rischia di isolare e chiudere, in un’occasione di relazione e lavoro comune”.

Rassegna stampa CICATR/CI Milano

FondazionecomunitaMilano.org, 05/10/2021 – CICATR/CI MILANO. L’Arte di Ripartire.

E se Milano accogliesse tutte le nostre cicatrici e i preparasse a mostrarle per riuscire tutti insieme a ripartire? La pandemia ha travolto la vota di tutti noi. Ecco perché Il Bullone ha deciso di mettere insieme tutti – persone, aziende ed enti del terzo settore – in un dialogo che restituisse alla comunità un modo per guardarci con occhi nuovi, accogliere la propria cicatrice e quella degli altri e trasformare questi segni in bellezza.

Repubblica.it, 20/10/2021 – Le “cicatrici” del Covid sul David e sulla Venere di Milo: in Triennale il progetto del Bullone, di Zita Dazzi

In pratica i due calchi delle statue che sono da secoli considerate icone della bellezza hanno fatto da “tela” alle riflessioni, alla creatività dell’artista e designer Giuditta “Gilli” Ravalli, alla forza delle Onlus e degli ospedali, alle risorse umane delle aziende coinvolte nel progetto, pensando a Milano che si rialza per lasciare un segno, che non sia solo una ferita.

Rassegna stampa Fondazione

La Repubblica 18/10/2019 I Ragazzi del Bullone. Il dolore diventa creatività. Di Franco Bolelli

Ecco, la capacità di trasformare il dolore, la sofferenza, la paura, in qualcosa di costruttivo a me sembra mandare un messaggio che va al di là della loro stessa condizione (…) Proprio mentre la loro esistenza personale è più precaria e fragile, queste ragazze e ragazzi ne praticano e mostrano il valore.

Corriere degli italiani, 04/09/2019 – B.Live il progetto di Bill Niada

“Il progetto B.Live è rivolto a ragazzi e ragazze che soffrono di malattie oncologiche, ma anche HIV e altre malattie croniche. (…) Desideriamo che questi giovani e queste giovani dedichino la propria testa, la propria energia, entusiasmo e capacità di fare, ad “altri” progetti, rispetto al male che, diversamente, occuperebbe tutti i loro pensieri, sempre. Desideriamo che valorizzino le proprie capacità e ricevano attenzione per quello che sono – oltre la malattia, e che facciano crescere in loro un pensiero intrigante di comunità, una concezione diversa di fare azienda, ponendo al centro se stessi non per il profitto personale creato, ma per quello che si fa a beneficio di tanti.”

Rassegna stampa CICATR/CI

Corriere della Sera – LA LETTURA 14/10/2018 di Elisabetta Rosaspina.

La cicatrice infondo è una vittoria. (…) Il corpo ripara, ma non cancella. Guarisce, ma memorizza. Quella traccia che apparentemente rende perfetto l’insieme, come una porcellana scheggiata, non è uno sfregio, ma evidenza del punto conquistato con fatica e sofferenza sul pallottoliere della vita. (…) Non sempre è visibile dall’esterno, può essere tenuta segreta o rivelata, una cicatrice. Se nascosta non obbliga a dare spiegazioni. Se condivisa, però, impone solitamente un racconto (…) O meglio ancora una stampante 3D

Imprese-lavoro.com, 16/10/2018 – Salute e giovani, i B.Liver a confronto con la politica. Fontana: volontariato ricchezza per la Lombardia

Il Governatore Fontana, nel suo intervento, ha sottolineato come “è bellissimo vedere l’impegno di tanta gente, soprattutto delle tante persone impegnate nel volontariato di cui la Lombardia è molto ricca, ma anche di tutte quelle persone e ragazzi che hanno fatto della malattia un’esperienza di vita. Il loro esempio di forza deve essere presentato perché possa aiutare anche gli altri. Non dobbiamo dimenticare che c’è un mondo di disperazione che non è in grado di fare della malattia una forza. Dobbiamo guardare a loro. Il volontariato è una delle realtà che cerchiamo maggiormente di promuovere come Regione Lombardia, nel campo sanitario ma anche nel campo civile”.

Tgcom24.mediaset.it, 18/10/2018 – Cicatrici, il coraggio e la resilienza in mostra a Milano

I segni del corpo e dell’anima sono la mappa della nostra esistenza e ogni cicatrice non è uno sfregio da nascondere ma l’evidenza di un punto conquistato con fatica e sofferenza.

Rassegna stampa Premio Montale

Ilgiornale.it, 30/05/2022 – Giornalismo sociale: “Premio Montale” ai cronisti del Bullone, Maria Calcagno Baldini

Perché “questo giornale è una vera voce fuori dal coro -dicono dal Premio-, fa brillare gli occhi e spalanca le orecchie in un incontro generazionale dove la saggezza si sposa con la speranza in un mondo migliore”.

Rassegna stampa tesserini giornalisti sociali

Corriere della Sera, 01/04/2021 – Vita e storie, ai ragazzi del Bullone 42 tesserini di Carlo Baroni

Consegnato a Milano da Alessandro Galimberti, presidente dell’Ordine della Lombardia. Un riconoscimento, una finestra che si apre sul giornalismo sociale (…) Il riconoscimento di un lavoro, di un contributo importante alla città. Un premio al coraggio e all’innovazione.

Rassegna stampa Il Viaggio delle Stelle

i-d.vice.com 22/5/19

Negli ultimi tempi le sinergie tra Vibram e B-LIVE si sono fatte ancora più intense e tra pochissimi giorni, il 25 maggio, vedremo il frutto di tale lavoro, cioè Il Viaggio delle Stelle. Si tratta di un’avventura in bicicletta da Milano a Cortina in cui i B.Liver, cioè i ragazzi parte del progetto affetti da gravi patologie croniche, metteranno alla prova loro stessi e le loro capacità. Per l’occasione, Vibram ha realizzato una nuova scarpa con una suola progettata appositamente per l’attività ciclistica.

Sette 14/6/2019 – In e-bike da Milano a Cortina. Contando le mie stelle. di Stefania Spadoni

Quattrocentoventi chilometri, senza mollare mai, com’è nello spirito dei B.Liver. Durante il viaggio, la consapevolezza del “qui e ora” mi ha travolta: piano piano le mie gambe non hanno pedalato solo per me, i miei occhi hanno osservato anche per chi non c’era più.

Notizieplus.it, 20/10/2020 – “Il Viaggio delle stelle”: a Treviso il film sui ciclisti amatoriali con malattie croniche, di Lucia Russo.

Biciclette, maglie blu e tanti sorrisi per un viaggio che è stato molto più di un solo percorso verso una meta. È stato il raggiungimento di una vetta, una sfida e una possibilità. Di andare oltre, di superare i propri limiti e di pedalare così forte da abbattere tutte le barriere urlando al vento la propria storia, anche in silenzio, perché a volte basta attraversare il vento per sentirsi meglio.

Scarica il nostro Press-Kit

In questa sezione puoi trovare i principali materiali grafici da utilizzare per parlare di noi sui tuoi canali di comunicazione, sia cartacei che digitali.

logo_bullone_test-1-300x66-removebg-preview

Logo

Scarica il nostro logo nei suoi diversi colori e formati

Foto e video

Scarica la nostra collezione di immagini e video in alta risoluzione

Presentazione in PDF

Scarica la presentazione completa della nostra fondazione

Torna in alto