andrea pravadelli

Sogni o progetti? Sì, dentro di sé e oltre noi stessi

Il B.Liver Andrea ci parla di sogni e progetti, dall’etimologia delle parole all’intervista di Paola Cortellesi, regista di “C’è ancora domani”, film record di incassi, che sostiene di non aver mai avuto sogni, ma progetti. E anche il nostro Bullone è una lettera composta da tante voci che sognano e, insieme, progettano.

Sogni o progetti? Sì, dentro di sé e oltre noi stessi Leggi tutto »

La cultura di creare qualcosa cucinando

Di Andrea Pravadelli Piantare, raccogliere, tagliare, unire, trasformare; creare. Sono tutte azioni che si compiono con le mani, azioni che portano a dare alle cose un significato nuovo, azioni che diventano cultura. Cucinare è un processo che accende tutti i nostri sensi, partendo da impulsi antichi che fanno parte di ciò che siamo come uomini,

La cultura di creare qualcosa cucinando Leggi tutto »

Too Good To Go (TGTG)

Too Good To Go (TGTG) L’App Contro Lo Spreco Alimentare

In questo articolo, l’intervista ad Eugenio Sapora, Country Manager di Too Good To Go (TGTG), l’applicazione che combatte lo spreco alimentare. Di Andrea Pravadelli Tre anni e mezzo dopo aver evitato che un pasto finisse nella spazzatura a Copenhagen, Too Good To Go (TGTG) ha finora salvato dallo stesso destino 29 milioni di pasti ed

Too Good To Go (TGTG) L’App Contro Lo Spreco Alimentare Leggi tutto »

Illustrazione di Giulia Pez

Il Libro A Staffetta Capitolo IV – Quando è buio balla, fino a quando non si riaccendono le luci

In questi tempi costretti in casa da quel maledetto Coronavirus, i cronisti del Bullone si cimentano in un’esperienza più volte desiderata durante le riunioni di redazione del giornale. «Ma perché́ non scriviamo un libro, tutti insieme?». Abbiamo deciso di partire chiedendo l’aiuto di uno scrittore e formatore professionista, Lorenzo Carpanè, che è stato il ghost

Il Libro A Staffetta Capitolo IV – Quando è buio balla, fino a quando non si riaccendono le luci Leggi tutto »

La ricicleria che da lavoro a più di cento profughi

A Cinisello Balsamo, Vesti Solidale raccoglie ogni anno 35mila abiti Di Andrea Pravadelli «Crediamo nella pedagogia dei fatti, cioè nell’esercizio e nella promozione della carità attraverso la sperimentazione di sempre nuovi strumenti per favorire la libertà e la dignità di ogni uomo». Questo è l’ideale dal quale Vesti Solidaleè partito per dare forma all’azienda e che

La ricicleria che da lavoro a più di cento profughi Leggi tutto »

Intervista a Jean Paul Habimana sopravvissuto Genocidio dei Tutsi in Rwanda del 1994

IRicordare e onorare chi è stato assassinato Di Andrea Pravadelli Sono Jean Paul Habimana, docente di IRC presso la Scuola Europa di Milano dal 2011. Sono sposato e ho un figlio. Il 7 aprile 2019, il mondo commemora i 25 anni dal genocidio dei Tutsi in Rwanda.  Cosa pensa abbia scatenato un odio tanto grande

Intervista a Jean Paul Habimana sopravvissuto Genocidio dei Tutsi in Rwanda del 1994 Leggi tutto »

Torna in alto