pietro lenzi

Corrado Augias su quanto vale la nostra cultura

Corrado Augias ci spiega come la cultura e la creatività abbiano un impatto economico positivo pari al 15,3%, con 252 miliardi di euro l’anno di Pietro Lenzi Il mio intento e quello della redazione de Il Bullone era quello di intervistare riguardo al ruolo del libro e della cultura nella nostra società, Corrado Augias, autore …

Corrado Augias su quanto vale la nostra cultura Leggi tutto »

Quando solo la memoria ci tiene attaccati alla vita

La memoria. Una facoltà essenziale. è qualcosa che, appena ci rendiamo conto di aver perso tutto, ci tiene attaccati alla vita. di Pietro Lenzi Immaginiamo di perdere tutto. Pensiamo per un attimo di trovarci in una sorta di teatro della vita dove si sente unicamente il battito del nostro cuore e la sua eco. Sul …

Quando solo la memoria ci tiene attaccati alla vita Leggi tutto »

Piero Angela e la divulgazione contro le fake news

Intervistiamo Piero Angela, giornaliste e importantissimo divulgatore scientifico che lotta contro le fake news di Pietro Lenzi Sembrava un sogno e, in effetti, è stato incredibile.Tutti i ragazzi de Il Bullone ed io abbiamo incontrato e intervistato uno dei colossi della televisione italiana, Piero Angela, un giornalista che si distingue per la grande passione per …

Piero Angela e la divulgazione contro le fake news Leggi tutto »

Illustrazione di Giorgio Maria Romanelli

Cambiamento climatico, la consapevolezza tra i giovani

I ragazzi del Bullone hanno messo insieme tre grandi temi della nostra società: l’ambiente e il cambiamento climatico, la salute mentale sempre più trascurata e infine la scuola che produce diversità e disuguaglianza. di Pietro Lenzi Il global warming è l’aumento della temperatura media globale, è chiamato anche surriscaldamento globale e, dai più ottimisti e …

Cambiamento climatico, la consapevolezza tra i giovani Leggi tutto »

Vedere i ragazzi migrati e capire che la vita è osare.

Di Pietro Lenzi La frase: «quanto sei fortunato a vivere qui!» l’ho sentita spesso.Sarà perché, per non si sa quale motivo, sono nato in un luogo dove si può condurre una vita senza grosse difficoltà fin dal principio.Ho sempre cercato di capire il perché la ripetessimo tanto. Mi sono interrogato sul motivo per cui lo …

Vedere i ragazzi migrati e capire che la vita è osare. Leggi tutto »

Torna in alto